MURO DI ARRAMPICATA

Si informano i soci che il muro di arrampicata, presente ormai da molti anni presso la Palestra Comunale ora “Pala Azzolini” del plesso scolastico di Via Villafranca n.20 a Mirano, non verrà utilizzato dalla nostra sezione CAI in quanto divenuto incompatibile con le concomitanti attività agonistiche  della Pallacanestro Mirano.

Il lungo e tragico periodo contrassegnato dalla pandemia da Covid ha ulterirormente esasperato ed acuito i dissapori e le incompatibilità tra le due attività, in un clima di disagio ed insofferenza reciproca.

Chiediamo pertanto ai soci che abitualmente frequentavano la parete di arrampicata della Scuola primaria Alberto Azzolini, di portare un po’ di pazienza.

L’Amministrazione Comunale di Mirano preso atto della situazione, ha offerto sin da subito la propria concreta disponibilità ad installare un nuovo muro di arrampicata presso altra palestra di Mirano, al cui progetto e realizzazione tutte le parti coinvolte stanno lavorando alacremente e speditamente.

Ringraziamo sin d’ora per la collaborazione.

Tessera “CAI bebè” gratuita per i nati nel 2022, figli di soci della nostra sezione

Quella di offrire l’iscrizione gratuita ai neonati figli di soci iscritti al Club Alpino Italiano sta diventando un’iniziativa  sempre più diffusa da parte di molte sezioni CAI.

La nostra sezione, da sempre sensibile allo sviluppo della linea verde della compagine sociale non vuole mancare anche a questo appuntamento.

il Consiglio Direttivo della nostra Sezione CAI, nella riunione del 5 settembre scorso ha deliberato di concedere la facoltà di iscrizione gratuita ai figli di nostri soci (è sufficiente sia socio almeno uno dei due genitori) nati nell’anno 2022.

Coloro che intendono aderire all’iniziativa, potranno recarsi in sezione con una foto di piccole dimensioni del pargoletto ed il modulo della privacy (soci minorenni) compilato . Gli verrà consegnata gratuitamente la tessera di iscrizione al CAI per la/il neonata/o.

Il Consiglio Direttivo

Il Veneto legge- Biblioteca Comunale di Spinea – 30 settembre 2022 ore 18:00 Simone Sambo “60 metri di corda”

L’Assessorato alla cultura della Regione del Veneto in collaborazione con la sezione regionale dell’Associazione Italiana Biblioteche, l’Ufficio Scolastico Regionale, l’Associazione Librai Italiani, il Sindacato Italiano Librai Cartolibrai organizzano per venerdì 30 settembre 2022 la sesta edizione della maratona di lettura  “Il Veneto legge”.
Evento che ha ottenuto anche quest’anno il patrocinio del Ministero della Cultura.

EVENTI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SPINEA

Storie di montagna

Venerdì 30 settembre ore 18.00 “Sessanta metri di corda”

Simone Sambo dialoga con Stefano Marchiori – CAI Mirano

Come una maestra severa che prima mette alla prova le persone e poi spiega loro la lezione, la montagna svela i suoi segreti più preziosi solo a chi sa mettersi in gioco e uscire dagli schemi e dalle rotte del turismo di massa.

Con undici storie lontane dall’ordinario, l’autore ci porta a scoprire gli aspetti più belli e oscuri dei monti e degli uomini che li salgono, dalle assolate pareti delle Dolomiti, ai ghiacciai dell’Alto Adige, fino alle vallate più sconosciute degli Appennini.

SIMONE SAMBO (Venezia 1973), laureato in Economia, ha già pubblicato con Supernova i racconti “Tre Giornate”, “Di un amore a Venezia”, “Campo dei sogni” e il fortunato libro Venezia ha mille luci (2019). Alpinista e camminatore solitario è anche un apprezzato regista di documentari di montagna.

Corso Laguna di Venezia, a cura del Centro Studi Riviera del Brenta

Il corso, realizzato in collaborazione con Fondazione Emma Onlus e Libreria Riviera, prevede 5 incontri (a cadenza settimanale) dedicati alla laguna.

Orario degli incontri: dalle 20,30 alle 22,30 circa.

La disponibilità massima di iscritti è di 40 posti.

Per i corsisti la possibilità di partecipare a due uscite in ambiente (di mezza giornata ciascuna) a piedi in cassa di colmata e in barca in Laguna.

Per maggiori informazioni:  https://www.centrostudirivieradelbrenta.it/

Martedì 12 luglio 2022 Lectio magistralis di Marco Perale sullo “stile fantastico” di Dino Buzzati

In occasione delle celebrazioni del 50° anniversario dalla morte del grande scrittore,  giornalista, pittore bellunese Dino Buzzati

 

MARTEDI’ 12 LUGLIO 2022 alle ore 21:00

 

presso la sede della Sezione di Mirano del Club Alpino Italiano in Villa Belvedere a Mirano

 

MARCO PERALE

(Presidente dell’Associazione Internazionale Dino Buzzati)

 

terrà una

 

Lectio Magistralis

 

sulla figura e l’opera di uno dei più grandi uomini di cultura del secolo scorso.

INGRESSO LIBERO