No al mega albergo sul passo Giau. La posizione del CAI Veneto alla minaccia che aleggia sul territorio patrimonio dell’UNESCO

Negli ultimi giorni le maggiori testate giornalistiche nazionali e locali hanno dato ampio risalto alla
notizia che il passo Giau potrebbe essere deturpato da una nuova struttura ricettiva di 40mila
metri cubi, di cui 24 mila fuori terra. Il Comitato Direttivo Regionale del CAI Veneto unitamente
alla Commissione Interregionale Tutela Ambiente Montano Veneto Friulano Giuliana, si oppone
con forza al progettato intervento, e si unisce alle posizioni delle altre associazioni ambientaliste e
alla nota del Presidente di Italia Nostra sez. di Belluno.
La realizzazione del nuovo comprensorio immobiliare eserciterebbe un impatto devastante sulla
zona “Pelmo-Croda da Lago” delle Dolomiti, riconosciuta Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.
Il passo Giau è parte integrante di questo territorio e, nello specifico, l’intervento edilizio in
oggetto si localizza nei pressi dell’area buffer del Sistema 1, recando potenziali danni al paesaggio
e all’integrità del sito.
“Siamo convinti – aggiunge il Presidente Renato Frigo – che il nuovo albergo a 5 stelle sia del tutto
inutile tenendo conto che passo Giau è a poca distanza da località turistiche, molto rinomate e
frequentate, quali Cortina d’Ampezzo e Val Badia”.
Il CAI Veneto si riserva di intraprendere tutte le azioni necessarie presso gli enti pubblici preposti
alla tutela del territorio, invitandoli ad una rigorosa valutazione dell’ipotesi progettuale.

CAIVenetoSalvaguardiaPassoGiau CAIVenetoSalvaguardiaPassoGiau

Chiusura della Sezione giovedì 12 e giovedì 19 agosto 2021

Informiamo i soci che giovedì 12 e giovedì 19 agosto 2021 la nostra sede di Via Belvedere n.6 a Mirano rimarrà chiusa per le consuete ferie estive.

L’attività di tesseramento e servizio biblioteca, riprenderanno regolarmente giovedì 26 agosto 2021 dalle ore 21:00 alle ore 22:30.

Durante il periodo di chiusura della Sezione, i soci che non avessero ancora rinnovato la tessera per il 2021, potranno regolarizzare la propria posizione con le modalità illustrate nel nostro sito web www.caimirano.it presso la Libreria Riviera di Mira (chiusa per ferie dal 9 al 21 agosto) oppure Libreria Ubik di Mirano.

Buona MONTAGNA a tutti

20 LUGLIO 2021 – Assemblea Generale Ordinaria dei Soci

Convocazione Assemblea Generale Ordinaria  dei Soci

A tutti i Soci della Sezione “Alberto Azzolini” di Mirano del Club Alpino Italiano

Il Presidente ed il Consiglio Direttivo della Sezione di Mirano del Club Alpino Italiano invitano tutti i Soci ad intervenire alla:

ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DEI SOCI

che avrà luogo MARTEDÌ 20 LUGLIO 2021 presso il TEATRO COMUNALE VILLA BELVEDERE  Via Belvedere n. 6 a Mirano, alle ore 20.00 in prima convocazione ed alle ore 21.00 in seconda convocazione, valida con qualsiasi numero di partecipanti, per trattare gli argomenti di cui al seguente

ORDINE DEL GIORNO

  1. Insediamento dell’assemblea: nomina del Presidente, del Segretario e degli Scrutatori
  2. Lettura ed approvazione del verbale dell’assemblea generale dei soci del 01 ottobre 2020;
  3. Lettura ed approvazione relazione del Presidente;
  4. Lettura bilancio consuntivo 2020 e preventivo 2021;
  5. Relazione del Presidente del Collegio dei revisori dei conti;
  6. Approvazione del bilancio consuntivo 2020 e preventivo 2021;
  7. Elezioni per rinnovo cariche sociali sezionali;
  8. Consegna distintivo ai soci venticinquennali;
  9. Quote sociali anni 2021 e 2022
  10. Varie ed eventuali

Ricordiamo che l’assemblea costituisce il principale organo consultivo, propositivo e decisionale della vita della sezione, pertanto si prega di non mancare.

Si raccomanda di portare la tessera in corso di validità, per rendere rapida la verifica poteri di voto.

Ad maiora

Il Presidente                                                                                                                                                                                 Stefano Marchiori  

 

 

 

 

Treno + bus il viaggio sostenibile verso le Dolomiti.

Pubblichiamo volentieri la bella iniziativa di TRENITALIA per raggiungere le Dolomiti e portare al seguito la bicicletta.

Il servizio sarà attivo tutti i giorni fino al 9 settembre con collegamenti ferroviari per Calalzo e nei giorni di sabato e festivi, collegamenti dedicati oltrechè da Venezia, anche da Vicenza e Padova in coincidenza con servizi di autobus, tutti attrezzati per trasporto bici.
il servizio intermodale offre ai ciclisti e agli  amanti del trekking la possibilità di percorrere le piste ciclabili dell’intero anello dolomitico e di passeggiare  nel cuore dei numerosi punti di interesse  che valgono al territorio bellunese il titolo di patrimonio dell’UNESCO.

Per maggiori informazioni, consultate il sito di Trenitalia www.trenitalia.com oppure quello di Dolomitibus https://dolomitibus.it .

Riapre la nostra sezione – riprendono le attività in presenza.

Invitiamo i soci e gli amici che volessero rinnovare il bollino o effettuare una nuova iscrizione, a recarsi in sezione il giovedì negli orari consueti di apertura: dalle ore 21:00 alle ore 22:30 privilegiando lo spazio all’aperto, data la presenza di un magnifico portico antistante la sede.

In Sezione si potrà comunque  accedere nel rispetto del divieto di assembramenti, indossando la mascherina e mantenendo le distanze ancora imposte dai protocolli sanitari.

Orari di apertura
giovedì   ore 21:00 – 22:30
Telefono 348 4138588
Via Belvedere n.6 Mirano

Vi aspettiamo