Alpinismo Giovanile

Programma 2021

Galleria Foto

Le ultime Avventure

Il CAI si rivolge anche a bambini e ragazzi e lo fa attraverso la proposta dell’ Alpinismo Giovanile.  

Esperienze di gioco, avventura, formazione ed educazione vengono vissute nell’ambiente montano aiutando i ragazzi nella scoperta di sé, dei propri limiti e delle proprie passioni.

 

Gli obiettivi educativi e formativi, assieme al metodo per realizzarli, sono espressi all’interno di un documento ufficiale, il Progetto Educativo che proviamo a raccontarvi nei suoi concetti essenziali:

  • Il giovane è il protagonista del progetto educativo pertanto le attività proposte terranno conto dei suoi bisogni e delle sue esigenze in una continua ottica educativa
  • L’accompagnatore possiede attitudini educative e didattiche, capacità di lavorare in gruppo, capacità tecnico/alpinistiche e conoscenze della base culturale comune al CAI; ed è lo strumento attraverso cui si realizza il Progetto Educativo
  • Il gruppo , elemento indispensabile affinchè si svolga l’attività educativa, offre al giovane la possibilità di fare esperienze relazionali e di crescita. Costituito dai ragazzi e dagli accompagnatori vuole essere uno spazio dove costruire relazioni umane autentiche.
  • Le attività coinvolgono il più possibile le diverse discipline praticabili in ambiente montano, di carattere culturale, ludico e tecnico. Vengono pensate ed organizzate dagli accompagnatori al fine di suscitare nei ragazzi la conoscenza e la consapevolezza dell’azione, la propensione all’esplorazione, la cultura della sicurezza e della moderazione del rischio, l’autonomia e la solidarietà.

 

A Mirano cosa proponiamo?

 

All’interno della Nostra Sezione c’è un Gruppo di Alpinismo Giovanile che propone mensilmente uscite in ambiente ai ragazzi tra gli 8 e i 17 anni iscritti al CAI.

Le attività proposte spaziano dall’escursionismo in ambiente innevato con l’utilizzo delle ciaspole, lo sci di fondo, l’arrampicata libera prima in palestra (propedeutica) e poi in ambiente protetto (la falesia), le uscite speleologiche, l’escursionismo estivo di uno o più giorni (trekking) e le uscite in bicicletta tra gli argini del nostro territorio.

La proposta ampia e diversificata permette ai ragazzi di sperimentarsi in esperienze eclettiche, di conoscere le proprie passioni e di imparare a muoversi in sicurezza in ambiente.

Gli accompagnatori costruiscono ogni singola proposta sulla base delle finalità educative già espresse.