Riapre la nostra sezione – riprendono le attività in presenza.

Invitiamo i soci e gli amici che volessero rinnovare il bollino o effettuare una nuova iscrizione, a recarsi in sezione il giovedì negli orari consueti di apertura: dalle ore 21:00 alle ore 22:30 privilegiando lo spazio all’aperto, data la presenza di un magnifico portico antistante la sede.

In Sezione si potrà comunque  accedere nel rispetto del divieto di assembramenti, indossando la mascherina e mantenendo le distanze ancora imposte dai protocolli sanitari.

Orari di apertura
giovedì   ore 21:00 – 22:30
Telefono 348 4138588
Via Belvedere n.6 Mirano

Vi aspettiamo

VI° Corso di Arrampicata Libera – settembre ottobre 2021

La Scuola di Alpinismo, Scialpinismo ed Arrampicata Libera  A. Leonardo della Sezione del Club Alpino “Alberto Azzolini” di Mirano ha il piacere di presentare il VI° corso di Arrampicata Libera che si terrà nei mesi di settembre ed ottobre 2021.

Quest’anno iscriversi al corso di Arrampicata Libera assume davvero un valore speciale.

Le modalità di iscrizione sono illustrate nella locandina allegata.

Dal primo giovedì di giugno, con il consueto orario (21,00 – 22,30) riaprirà la Sezione e potrete presentare la domanda di iscrizione anche in sede.

Vi aspettiamo

Escursione in bicicletta sul Montello

Dopo un lungo, interminabile periodo di attese…ripartiamo con le nostre attività!

Domenica 23 maggio, obiettivo: percorrere in bici la ciclabile del Montello.

Siamo partiti da Montebelluna prendendo la “Tradotta”, la vecchia via ferrata così denominata, ora trasformata in una bella pista ciclabile.

Durante il tragitto, abbiamo virtualmente percorso la storia di quel territorio, pieno di cruda memoria e di aspro ricordo. Abbiamo visitato il cimitero inglese, il Sacrario Monumentale, il Monumento a Francesco Baracca. Ad ogni tappa un accompagnatore ci raccontava un po’ di storia. I nostri occhi hanno goduto della sobrietà del paesaggio pedemontano, abbiamo assaporato il tepore della brezza primaverile, meravigliati dei colori della natura, nel pieno del suo fervore.

La gioia della prima uscita in ambiente, unita al luminosità della giornata di una primavera ancora incerta, ci ha permesso di esprimere al meglio le energie che tutti avevamo un po’ dentro, concedendoci di trascorrere momenti di libertà ed attimi giocosi.

Abbiamo pranzato sulla Piave, giocando a pallone e a lanciar sassi.

Poi nel pomeriggio abbiamo ripreso il cammino e ci siamo divisi in due gruppi, secondo le fasce di età: i più piccoli son rientrati a Montebelluna per una strada bassa e più agevole, i più grandi si sono scatenati ed hanno scaricato le ultime energie ancora rimaste dentro, con la mountain bike, su e giù per le prese!.

Abbiamo scaldato i motori…ora siamo pronti per la prossima!

Un regalo originale: la Tessera del Club Alpino Italiano

Un regalo originale: la tessera del Club Alpino Italiano

Condividi la passione per la montagna

Puoi regalare la tessera annuale del CAI Mirano a chi vuoi Tu

Condividi la passione per la montagna e i valori del Club Alpino Italiano:

 

insieme renderemo più forte un’idea della montagna di cui il CAI è portatore e strenuo                  sostenitore.

 

Insieme ci prenderemo cura dell’ambiente.

 

Insieme sosterremo la cultura dell’alpinismo.

 

Vuoi regalare la tessera del Club Alpino Italiano ?

Chiama il numero della nostra sezione 348 4138588 e riceverai le istruzioni per fare “un regalo che vale di più”

 

Caterina Borgato al 69° Film Festival di Trento – 30 aprile 2021 ore 11:30 Piazza della Fiera

EMOZIONI TRA LE PAGINE

Abbiamo il piacere di annunciare che la nostra socia Caterina Borgato, parteciperà al 69° Film Festival di Trento con un’esposizione di testi ed immagini dal titolo

DONNE DI TERRE ESTREME di Caterina Borgato

venerdì 30/04/2021 11:30 Piazza della Fiera – TRENTO

Un viaggio per testi ed immagini per conoscere donne straordinarie in Mongolia, Yemen e Somalia. Figure che con le loro storie ed i loro colori animeranno l’omonima mostra esposta in Piazza Fiera durante il Film Festival.

Donne di terre estreme offre uno spunto di riflessione sul potere di coesione nel mondo femminile dove le condizioni di vita sono estreme e difficoltose.  Un legame che diventa una vera e propria “sorellanza”, un tacito patto sociale che esiste tra tutte le donne e mantiene in piedi queste società.

In collaborazione con

 

Solidarietà CAI Veneto e CITAM al Presidente onorario di Mountain Wilderness

In un breve comunicato, il nostro Presidente Renato Frigo ha espresso a nome del Direttivo Regionale del CAI, unitamente alla CITAM, piena solidarietà a Luigi Casanova Presidente onorario di Mountain Wilderness querelato per diffamazione dal Presidente dell’associazione Quad in Quota, per aver firmato e poi condiviso nel 2018  sul sito dell’associazione M.W. un articolo critico sulle prepotenze e sulle violazioni della Mountain Quad di alcune direttive europee e locali sulla tutela ambientale durante la manifestazione annuale del raduno dei quad.

Ecco il testo integrale del comunicato:

“Il Comitato Direttivo Regionale CAI del Veneto e la Commissione Interregionale Tutela Ambiente Montano (CITAM) Veneto Friuli Venezia Giulia, esprimono piena solidarietà e appoggio a Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, in questi giorni a giudizio per il reato ipotizzato di diffamazione a mezzo stampa, conseguente alla contrarietà espressa in merito alla manifestazione “Quad in quota” di Falcade.
CAI Veneto, allora come oggi riafferma il pieno appoggio ad iniziative che manifestino civilmente, la ferma contrarietà, ad una frequentazione  della montagna per fini di svago, con qualsiasi mezzo a motore.”

Venezia, 23/04/2021

 

Solidarietà Casanova