Il CAI Mirano aderisce alla Marcia della Pace

Il Cai Mirano aderisce alla Marcia della Pace contro tutte le guerre di domenica 27 Marzo.

La manifestazione, che ha ricevuto l’adesione di più di 100 Enti ed Associazioni del territorio del miranese, ha ottenuto il patrocinio delle parrocchie di Noale, Robegano e Salzano, dei comuni di Noale e Salzano e della Tavola della Pace, tra i promotori della Marcia per la Pace di Assisi.

 

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE
Ore 14.00 – Ritrovo in  piazza Castello a Noale
Ore 14.30 – Saluti delle autorità e lancio della Marcia
Ore 14.45 – Partenza corteo
Ore 16.00 – Tappa a Robegano con letture e riflessioni
Ore 18.30 – Arrivo a Salzano previsto per il saluto delle autorità – brevi testimonianze – momento di festa
N.B.: Chi non riesce a fare tutto il percorso (9,5km) può aggregarsi da qualsiasi punto al corteo.

COSE UTILI DA SAPERE

  • La Marcia è una marcia pacifica apartitica e apolitica (no bandiere o simboli dei partiti).
  • Le persone/gruppi possono portare la bandiera della Pace, cartelloni, striscioni sul tema della pace. Più colorati siamo e più daremo un segno forte
  • Alla partenza ci sarà un banchetto che distribuirà gratuitamente gli adesivi della marcia da mettere sulle maglie/giubbotti, mascherine gratuite (per chi non le ha) e per chi vuole si può acquistare la Bandiera della pace (€ 6,00);
  • Importante!!!! avere la mascherina che va indossata nei momenti di assembramento.
  • Alla partenza vanno scrupolosamente seguite le indicazioni degli organizzatori, ci si mette in modo ordinato dietro la testa del corteo e ci si prepara per la partenza. Il corteo sarà aperto da un lungo striscione con scritto MARCIA DELLA PACE CONTRO TUTTE LE GUERRE
  • Lungo il percorso i volontari saranno costantemente in contatto con i vari punti del corteo in modo lo stesso corteo non si “sfaldi” troppo e resti abbastanza unito, soprattutto negli attraversamenti delle strade principali. I volontari saranno visibili perché avranno una pettorina di riconoscimento
  • 🚑Ci sarà la presenza di un’ambulanza che chiuderà il corteo.
  • Al termine della Marcia ci sarà un servizio di bus navetta GRATUITO per il ritiro delle macchine a Noale (sia per chi è arrivato a Noale in macchina sia per chi deve prendere la macchina per venire a recuperare le persone a Salzano). I bus navetta alla fine ovviamente non bastano per tutti servono solo a chi va a prendere la macchina per recuperare altre persone.

Per ulteriori informazioni sulla manifestazione si rimanda alla pagina Facebook:
https://facebook.com/events/s/marcia-della-pace-noale-robega/513174596818703

GUPPO TARTARUGHE – STAGIONE SCIALPINISMO 2020-2021

Nelle nostre montagne veneto-trentine, l’inverno 20/21 ha portato una discreta quantità di neve e la stagione sci-alpinistica si annunciava ottima ma le restrizioni Covid e i temporanei divieti Nazionale e Regionale di uscire dal territorio comunale, coincidenti con la parte centrale della stagione, hanno “decimato” le gite. Delle undici programmate ne abbiamo effettuate due, con totali tredici partecipanti. Nel file allegato  una selezione delle gite, sia programmate, sia extra programma.

Attività 2020 – 2021

Programma attività 2021 -2022

 

N. Data Meta Difficoltà Dislivello Snowboard
1  Domenica 14/11/21 MARMOLADA
Punta Rocca
MS 1.300 SI
2  Sabato 27/11/21 SAN PELLEGRINO   Cima   da decidere in funzione delle condizioni di innevamento      
3  Domenica 12/12/21 LAGORAI
C. dei Lasteati da Conseria
MS 1.000 SI
4  Sabato 08/01/22 ALPI CARNICHE
Giogo Veranis e M. Oregone
MS – BS 943+374 NO
5  Domenica 23/01/22 PALE DI SAN MARTINO
Colle Alto o Marucol da Gares
MS 1.100 NO
6  Sabato 05/02/2022 DOLOMITI DI   BRENTA
Piz Galin da Val Biole Andalo
BS 1.250 NO
7  Domenica 20/02/2022 ALPAGO  Cima da decidere in funzione delle condizioni di innevamento      
8  Sabato 05/03/2022 SELLA Traversata Piz Boè e discesa per la val de Mezdì BS 650 SI
9  Domenica 20/03/2022 LAGORAI
Cima Copolà   da Refavaie
BS 1.400 NO
10  Sabato 02/04/2022 MARMAROLE
Forcella Peronat
BSA 1.100 NO
11  Sabato 30/04/2022 ALPI GIULIE
Forcella della Lavina
BSA 1.114 NO

 

 

ASSEMBLEA GENERALE STRAORDINARIA E ORDINARIA DEI SOCI 15 MARZO 2022

CLUB ALPINO ITALIANO

Sezione di Mirano “Alberto Azzolini”

AVVISO DI CONVOCAZIONE

ASSEMBLEA STRAORDINARIA E ORDINARIA DEI SOCI

Vi informiamo che con delibera del 21 febbraio 2022 il Consiglio Direttivo Sezionale ha convocato l’assemblea STRAORDINARIA e ORDINARIA dei soci, a norma dell’articolo 15 dello Statuto Sezionale, in prima convocazione alle ore 13,30 di lunedì 14 marzo 2022 ed in seconda convocazione per il giorno

martedì 15 marzo 2022 ore 20,30

presso

TEATRO DI VILLA BELVEDERE — MIRANO

per deliberare sul seguente ordine del giorno:

PARTE STRAORDINARIA

  1. nomina del Presidente e Segretario dell’Assemblea e di tre Scrutatori;
  2. Lettura, discussione e votazione del nuovo Statuto Sociale;

PARTE ORDINARIA

  1. nomina del Presidente, del Segretario e di tre Scrutatori;
  2. Approvazione del verbale dell’assemblea generale dei soci del 20 luglio 2021;
  3. Lettura ed approvazione relazione del Presidente;
  4. Lettura bilancio consuntivo 2021 e preventivo 2022;
  5. Relazione del Presidente del Collegio dei revisori dei conti;
  6. Approvazione del bilancio consuntivo 2021 e preventivo 2022;
  7. Elezioni per rinnovo cariche sociali sezionali;
  8. Consegna distintivo ai soci venticinquennali e cinquantennali;
  9. Quote sociali anni 2022 e 2023
  10. Varie ed eventuali

Si raccomanda il rispetto delle normative igienico sanitarie vigenti in tema di Covid 19. Si potrà accedere ai locali del Teatro soltanto muniti di green pass rafforzato e mascherina oronasale ffp2.   Si ricorda di portare con sè, la tessera in corso di validità, per rendere rapida la verifica poteri di voto.

Mirano, 26 febbraio ’22

Il Presidente

LEGGI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA STRAORD E OR

EL MASEGNO N.60 GENNAIO 2022

E’ in distribuzione il numero 60 della nostra bella rivista El Masegno. Un numero unico da non perdere. In questa speciale edizione annoveriamo grandi firme dell’escursionismo, dell’alpinismo in tutte le sue forme e della cultura Alpina. Potrete leggere interventi di Giovanna Ceiner, Presidente della sezione di Belluno di Italia nostra, al suo secondo appuntamento sulla nostra rivista. Un articolo di una firma prestigiosa come quella di Marco Perale, miranese di origini, giornalista condirettore scientifico del trimestrale «Archivio Storico di Belluno Feltre e Cadore» e presidente della rivista «Le Dolomiti Bellunesi», presidente dell’Associazione Internazionale Dino Buzzati. A seguire Giambattista Zampieri scrittore, giornalista presso l’emittente “Telebelluno”, fondatore nel 2003 e primo responsabile del coordinamento provinciale bellunese di Libera – associazioni nomi e numeri contro le mafie. E ancora Chiara Bonel Zandegiacomo Imprenditrice Naturale, nata e cresciuta a Misurina, vive fra aria pura e Dolomiti, fondatrice del progetto “Bonair Misurina”. Infine un commento del nostro Tommaso Politi sulla nota sentenza della tragedia di Pila; Michele Zanetti che ci narra la testimonianza di un “particolarissimo incontro” ed ancora tante, tante testimonianze, racconti, narrazioni ed i programmi che la nostra sezione per il 2022.

A breve il numero 60 de El Masegno sarà consultabile anche on line, nella pagina dedicata all’interno del nostro sito web www.caimirano.it

Una buona lettura a tutti.

SOMMARIO

SALVARE LE DOLOMITI DAL TURISMO MORDI E FUGGI di Giovanna Ceiner

VIVERE IN QUOTA di Marco Perale

NOI DOLOMITI UNESCO-Intervista a Giambattista Zampieri A cura di Margherita Tattanelli

IL MESSAGGIO DI SERGIO MATTARELLA SULLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLAMONTAGNA

PENSIERI LIBERI

PENSIERI IN CAMMINO. SALITA SUL MONTE TERNE di Marta Reolon

CONSULTA GIOVANI CADORE: INTERVISTA A CHIARA BONEL ZANDEGIACOMO A cura di Magherita Tattanelli

L’OPINIONE LA TRAGEDIA DI PILA di Tommaso Politi

RICORDO DI ELENA A ELENA di Stefano Marchiori

OLTRE IL BALLATOIO

ATTENTATO ALLA VAL ROSANDRA di Stefano Marchiori

LUPI IN CANSIGLIO di Michele Zanetti

OLTRE LO SCAFFALE

VALLESELLA: UNA COMUNITA’ DISPERSA di Ugo Scortegagna

LE PAGINE DI ALBERTO

ANNIVERSARI: DUE NATURALISTI MOLTO SIMILI di Ugo Scortegagna

TESTIMONIANZE

OROBIE di Fabio Pettena

NELLE TERRE MUTATE di Anna Bortoletto e Silvana Santi

VOCE DEI SOCI

XXVII° e XXVIII° CORSO ESCURSIONISMO A cura dei corsisti

CORSO “LEGGERE I PAESAGGI DEL NORD EST” di Margherita Tattanelli

CORSO AL1 – 2021 A cura dei corsisti

XXXV° CORSO A1 – 2021 a cura degli allievi

XXXV° CORSO AR1 – 2021 a cura di Francesco Anoè

SALITA: SASSO DI SCARNIA Di Fabio Busatto e Francesco Sartor

MONTAGNATERAPIA: PER CHI? … A cura di Nicolo Segato e Massimo Galiazzo

CORSO DI ARRAMPICATA SU GHIACCIO a cura dei corsisti

NUOVI ISTRUTTORI DI ALPINISMO

ALPINISMO GIOVANILE

Attività 2021 A cura di Anna Bortoletto

SCUOLA DI ALPINISMO “A. LEONARDO”

PROGRAMMI TARTARUGHE- SCIALPINISMO

PROGRAMMI 2022 CORSI

SCUOLA DI ESCURSIONISMO “I SCIOXI”

2021: LA PANDEMIA CONTINUA, MA LA Scuola Sezionale di Escursionismo NON SI FERMA

ESCURSIONI SOCIALI 2022

ESCURSIONI SENIORES

VITA INTERSEZIONALE BUON COMPLEANNO Comitato Scientifico Centrale di U. Scortegagna

COMMISSIONE CULTURALE MAIELLA la “MONTAGNA MADRE”

SEGNALAZIONI L’ASSOCIAZIONE GAM

CHARTA CANTA A cura della redazione e R. Calzavara