Piancavallo – Girodelle malghe

Dal parcheggio si continua a piedi ancora per un breve tratto sulla strada asfaltata di via Collalto, fino all’incrocio con via Capitano Maset. Sulla sinistra della strada, nei pressi di una cabina della corrente elettrica, si trova l’inizio della “Passeggiata delle Malghe” (tabella – 1.327 m.). La traccia si inoltra in un boschetto di cedui e con una breve salita si porta nei pressi dell’arrivo della sciovia Collalto (dismessa-2015) si prosegue in falsopiano traversando il Colle delle Lastre, all’interno di un rado bosco di faggi, con belle visioni verso il monte Cavallo. Una breve salita conduce alla panoramica sella tra il Colle delle Lastre ed il Col Spizzat (piccolo capitello con Madonnina) alla quota di 1.353 metri, da dove per la prima volta si apre la vista sulla pianura. Se la giornata è limpida, si possono osservare i riflessi del Mar Adriatico. Una breve discesa conduce alla casera Caseratte 1.349 m. Da qui si prende la strada forestale sentiero (CAI 985) che attraversa una grande radura,  contorna la base del fianco sudorientale del Col Spizzat, ed entra nell’ampio catino della casera Valfredda. Tralasciando le tracce che conducono alla casera, si continua sulla sinistra, con una breve serpentina che sale verso una piccola sella. Lungo la facile ascesa si può ammirare ancora lo splendido panorama sulla pianura pordenonese. Raggiunta l’insellatura dove convergono diverse tracce (cartelli), si prosegue in salita fino alla cima di montagnola con ripetitori con visione a 360 sull’Alpago e la pianura. Si rientra all’inizio della stradina e si prende la strada forestale che passa per casera Valfredda (qui è prevista la sosta pranzo) e prosegue sino ai prati della Casera del Medico. Procedendo sempre verso ovest lungo la strada, si incontrano le indicazioni per il sentiero CAI 985, nei pressi del quale, ci viene offerto uno splendido panorama sulla pianura Pordenonese, ma, nelle giornate più belle lo sguardo può arrivare sino al mare e alle coste dell’Istria. Dopo questo splendido scorcio, si attraversa un lungo tratto pianeggiante (Candaglia), passando accanto al rudere della casera Barzan, sino a giungere nei pressi della strada del Collalto. Da qui, si abbandona la carrareccia, per prendere verso destra il sentiero che in decisa salita dopo aver attraversato la strada, ci porta a casera Collalt. Da quest’ultima si procede nuovamente verso Piancavallo su comoda strada sterrata o in alternativa sentiero fino alle macchine.

Locandina dell’escursione

20210228 – Piancavallo – Giro delle malghe

Data

Feb 28 2021

Ora

All Day

Etichette

Scuola di Escursionismo

Organizzatore

Ugo Scortegagna

Other Organizers

Antonio Carlon

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *